Open the menu
MeteoMappaVideo

Hotel panoramici in Alto Adige

Vacanza con vista da sogno

Una vacanza nei migliori hotel panoramici della provincia vi rivela la vista mozzafiato sulle località circostanti e l’ammaliante mondo alpino dell’Alto Adige: lasciate vagare lo sguardo, godendovi il paesaggio che s’estende davanti alla finestra della vostra camera. Qui, trovate una panoramica di tutti gli hotel panoramici dell’Alto Adige.

Filtrare per località

Hotel Alpenrose

3s Stelle39017 Schenna - Scena
Un soggiorno con la famiglia all’insegna del piacere. I'hotel 3 stelle superior a conduzione familiare sorge in un’incantevole posizione panoramica al di sopra di Scena, da cui potete godervi la magnifica vista su Merano, sulla Val d’Adige e sul Gruppo di Tessa. Dall’Hotel »

Hotel Tenne

3 Stelle39017 Schenna - Scena
Un richiamo invitante! L'hotel Tenne vi offre un’atmosfera cordiale e accogliente. Trascorrete una piacevole vacanza in un ambiente accogliente e tranquillo e godetevi indisturbate giornate di sole in giardino a bordo piscina.   Piacevole soggiorno Le ampie camere con »

Apparthotel Calma

4 Stelle39010 Tscherms - Merano e dintorni
L'Apparthotel 4 stelle a Cermes, si trova a pochi minuti d’auto dalla città di Merano. Qui vi attende un accogliente clima familiare e un ambiente silenzioso, preziosi vantaggi che metteranno le ali alla vostra vacanza! Relax all'Apparthotel Calma Dopo un’intensa giornata di »

Landhaus Birkenhof

39011 Völlan - Merano e dintorni
Il Landhaus Birkenhof si estende in una posizione incantevole e tranquilla a Foiana sopra Lana, circondata dai frutteti in fiore. Le pendici soleggiate e le cime alpine fanno da sfondo a un panorama mozzafiato con vista sulla chiesetta di S. Ippolito. Il nostro piccolo e »

Appartements Artus

3 Soli39017 Schenna - Scena
Appartamenti Artus a Scena, la dimora ideale per individualisti. Piccola, raffinata e assolata, sorge in un’incantevole posizione panoramica con una magnifica vista sulla città termale di Merano, sulla Val d’Adige e sull’affascinante scenario alpino del Gruppo di Tessa, per un »